reti wifi

Il termine Wi-Fi, nel campo delle telecomunicazioni, indica una tecnologia ed i relativi dispositivi che consentono a terminali di utenza di collegarsi tra loro attraverso una rete locale in modalità wireless (WLAN) basandosi sulle specifiche dello standard IEEE 802.11.


I dispositivi degli utenti, (smartphone, tablet, portatili, ecc) possono connettersi a reti di questo tipo. La rete Wi-Fi è una rete di telecomunicazioni, normalmente connessa con la rete Internet. Si può paragonare ad una rete cellulare di piccole dimensioni, che utilizza come ricetrasmettitori gli access point (abbreviati come AP) in sostituzione delle tradizionali stazioni radio base delle reti radiomobili.

 Il range di connettività di un singolo Access Point è 100 m circa( ambiente aperto e senza impedimenti), la sua potenza di trasmissione è comunque limitata da normative specifiche di sicurezza legate al rischio elettromagnetico. Infatti per coprire una determinata area si usano normalmente più Access Point collegati tra loro tramite cablaggio in rete locale. L’ interfaccia radio Access Point-utente costituisce la rete di accesso, mentre la LAN cablata che collega tutti gli Access Point rappresenta la rete di trasporto. Per avere una buona copertura , spesso, il range di copertura degli Access Point sono  sovrapposti, questo per evitare buchi di copertura del segnale creando un'area a macchia di leopardo.. La parte cablata è generalmente una rete Ethernet che può essere a bus condiviso oppure commutata ovvero switchata.

Un’altro sistema per realizzare una rete WiFi è configurare i singoli Access Point con funzionalità di bridge, che ripetendo il segnale ad altri AP che ha loro volta, configurati in bridge, hanno il compito d'inviare in segnale alle stazioni ricetrasmittenti wireless nel loro raggio di copertura. La rete totale così ottenuta può essere connessa alla rete Internet per il tramite di un router usufruendo dei relativi servizi di internetworking.

Per poter comunicare con stazioni riceventi poste nell'area di copertura di altri Access Point ogni stazione a livello logico deve potersi registrare/deregistrare, all'atto della connessione, sull'Access Point della cella di appartenenza il quale poi dovrà comunicare agli altri Access Point la presenza nella sua cella di copertura di ogni stazione servita con rispettivo indirizzo per il roaming. In particolare la registrazione della stazione sull'Access Point avviene attraverso l'invio di un normale pacchetto dati al cui interno è contenuto l'indirizzo di sorgente e quello di destinazione utilizzati per l'indirizzamento.

Gli indirizzi Wi-Fi hanno lo stesso formato degli indirizzi MAC cioè stringhe di 48 bit espresse in forma esadecimale risultando pertanto indistinguibili da questi e sono memorizzati nella scheda di rete Wi-Fi dei dispositivi coinvolti.L'installazione delle antenne ovvero degli access point è semplice.

Si tratta di antenne piccole: normalmente sono scatolotti larghi circa 20 cm e spessi qualche centimetro, ma possono essere anche più piccole.


 more